La regolazione del bilanciamento nei Nacon Revolution

nacon revolution

Quante volte vi siete chiesti a cosa servono i pesi presenti nella confezione del Revolution? Tante? Bene, adesso vi spieghiamo come usarli per riuscire a sfruttare al massimo il vostro Pro Controller!

Ogni giocatore ha un suo stile di gioco, un modo di giocare “personale”. Alcuni di noi giocano da seduti, altri stanno distesi a terra, difficile trovare chi gioca in piedi, ma siamo pronti a scommettere che magari esiste. L’aspetto fondamentale, però, non è la postura. Quello che conta è come si tiene in mano il controller. C’è chi ha mani piccole e chi più grandi, a seconda della grandezza e della forma è importante avere il giusto peso per rende confortevole la performance di gioco. Per questo motivo, nelle confezioni dei Revolution sono presenti i pesi da 10, 14 e 16 grammi, che possono essere inseriti negli appositi alloggiamenti facendo scorrere gli sportellini posti sotto a ciascun paddle.

Ogni peso, quando combinato nella maniera corretta, rende migliore l’esperienza di gioco. Per esempio, per chi si ritrova con mani piccoline ma possenti, una combinazione come 10 + 14 grammi è l’ideale, perché aiuta a rendere più stabile il controller senza appesantirlo eccessivamente. Per chi, invece, ha mani giganti qualche grammo in più non fa di certo male.

Avere il giusto peso aiuta a controllare meglio le azioni da svolgere. Per esempio, se giochiamo molto con gli FPS, il controller diventa in pratica la nostra arma. La Storia ci racconta che gli antichi guerrieri vichinghi e anche quelli dell’Antica Roma sceglievano le proprie armi in base al peso, in modo da tenerle sempre strette in mano ed evitando di perderle durante i combattimenti. Con il Revolution Controller il concetto è il medesimo, anche se spogliato della sua vena cruenta. Quando modifichiamo il peso della nostra “arma” dobbiamo arrivare alla giusta combinazione, ovvero quella che ci permette di tenerlo stretto in mano senza accusare fatica. Questo, per un gamer come per un guerriero, fa la differenza.