nacon revolution
newsPCPS4

La configurazione Revolution per la beta di Cold War!

La beta di Black Ops Cold War è disponibile su PS4, PC e Xbox per tutti i giocatori e noi della Nacon Academy ci siamo subito fiondati nell’azione per portarci avanti in vista della release ufficiale.

Le nostre prime impressioni del gioco per quanto riguarda i controller Revolution sono molto positive:
Abbiamo avuto modo di provare la beta per qualche ora con il Revolution Pro Controller 3 e abbiamo subito notato una vasta e profonda sezione di impostazioni nel gioco, denominate “avanzate”, che possono influire sulla sensibilità, come uno slider per aumentare o diminuire il campo di visuale (FoV) e un’intera sezione dedicata alla modifica di accelerazioni, zone morte e movimenti, che ben si sinergizzano con tutte le opzioni fornite dal software integrato dei Revolution Pro Controller.

Per ora, però, trattandosi di una beta (dunque queste impostazioni potrebbero variare nel corso dello sviluppo prima della data di uscita, che ricordiamo essere fissata per il 13 novembre 2020) abbiamo deciso di non intaccare troppo le impostazioni avanzate e abbiamo inserito un profilo incentrato sui movimenti medi: 30%, 75% con ZM2 e sensibilità ridotta, con i soliti trigger 0-50%. Lo abbiamo accoppiato con una sensibilità di 6-6, 0.90 con mirino a basso zoom e 1.0 per l’alto zoom, con un campo di visuale di 104, e abbiamo ottenuto risultati notevoli per reattività e precisione.

Finita la beta trarremo le nostre conclusioni e pubblicheremo un video con i settaggi definitivi, per ora divertitevi con questo profilo, che ricordiamo equivalere a un 30-45-25 per V1 e V2, e 30% 0.33, 75% 0.66, per Il Revolution Unlimited (Anelli sottili 46°). Fateci sapere le vostre impressioni su questo nuovo capitolo della saga!

Marvel’s Avengers con il Revolution Unlimited… una roba da supereroi!

Articolo precedente

Il Revolution Unlimited settato per Vedova Nera e Iron Man di Marvel Avengers

Articolo successivo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *