nacon revolution
newsPCPS4

Aggiornamento del profilo Revolution V3 per Rainbow Six Siege

Rainbow Six Siege è appena entrato nel suo quinto anno di attività e continua ad avere un continuo supporto e a riscuotere un notevole interesse da parte dei videogiocatori.

Con i nuovi operatori alle porte, andremo a rivisitare i profili che vi abbiamo già consigliato, valutando in particolare l’aggiornamento del sistema di mira, che è andato a impostarsi più in linea con gli sparatutto tradizionali su console, come Call of Duty e Battlefield. In questo modo vi forniremo un feeling più familiare e allineato ai giochi che avete provato in precedenza. Per prima cosa sottolineiamo che i profili sono pensati per lo schema di movimento “Aggiornato”, selezionabile nelle impostazioni del gioco.

Andiamo quindi a impostare l’analogico destro con un 30% sui movimenti piccoli e un 80% sui movimenti medi, con Zona Morta 2 e Sensibilità Ridotta, in modo da seguire i parametri del nuovo schema di mira del gioco, per poi usare il solito 20% 50% ZM 0, Sensibilità Aumentata sul sinistro, 0-50% su entrambi i Trigger e Quadrato, Triangolo, Cerchio e X sui tasti shortcut S1, S2, S3 e S4.

Lasciando i parametri dei movimenti medi dell’analogico destro così come sono, potete modificare la percentuale dei movimenti piccoli, aumentandola se sentite che il profilo è troppo veloce e diminuendola se invece volete una risposta più reattiva.

Apex Legends: diversi stili di gioco con il Revolution V3

Articolo precedente

Massima aggressività con il Revolution in Apex Legends

Articolo successivo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *