revolution controller
newsPCPS4

Settaggi Revolution 2 per Call of Duty: Modern Warfare

Approfittando dell’accesso anticipato alla Open Beta di Call Of Duty: Modern Warfare, ci siamo subito messi all’opera per trovare i migliori profili che potessero sfruttare al meglio le nuove feature dell’ultima incarnazione della storica saga di sparatutto.

Il nostro consiglio è di utilizzare un tasto degli shortcut per sfruttare la nuova feature che consente di sporgersi dagli angoli, per poi usare i restanti tasti M per impostare salto, accovacciata e ricarica, specialmente con la reintroduzione della meccanica di dropshot tanto amata dai fan della saga, ottenuta mediante l’utilizzo di specifici accessori.

Sui trigger il classico 0-50% per gli FPS rimane la regola, mentre per gli analogici andremo a importare un 20-30-50 Zm0 Sensibilità aumentata a sinistra, per avere il massimo della reattività dei movimenti, mentre a destra il consiglio è di partire da un 50-30-20 Zm3 Sensibilità ridotta, data l’estrema linearità del sistema di mira proposto da Infinity Ward (che è possibile modificare anche nelle impostazioni di gioco), e fare piccole modifiche a seconda di ciò che si nota durante le prove. Ad esempio, se vi sembra troppo lento, potete provare un 46-24-30, se invece lo volete ancora più lento e preciso, andate di 55-30-15.

Con questi profili riuscirete a dare il meglio con le impostazioni base del gioco. Chiaramente, andando a modificare i settaggi del sistema di mira in-game, dovrete poi adattare anche il profilo del vostro Revolution V2.

Personalizzazione degli stick del Revolution Unlimited

Articolo precedente

Revolution Unlimited: settaggi per Call of Duty Modern Warfare

Articolo successivo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *